La norma ISO 9001 Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per un’organizzazione. I requisiti espressi sono di carattere generale e possono essere implementati da ogni tipo di organizzazione; ultima revisione nel settembre 2015 (ISO 9001:2015).

La ISO 9001 è la norma di riferimento per un’organizzazione che intenda pianificare, attuare, monitorare e migliorare sia i processi operativi che quelli di supporto, progettando e implementando il sistema di gestione qualità come mezzo per raggiungere gli obiettivi. Il cliente e la sua soddisfazione sono al centro della ISO 9001; ogni attività, applicazione e monitoraggio delle attività/processi è infatti volta a determinare il massimo soddisfacimento del cliente (e, se applicabile, utilizzatore finale). Le fasi di applicazione della norma partono dalla definizione delle procedure e registrazioni per ogni singolo processo o macro processo identificato all’interno dell’organizzazione aziendale.

Si passa attraverso tutte le aree dell’organizzazione che comprendono[4]:

  • direzione aziendale
  • pianificazione
  • marketing
  • progettazione e sviluppo del prodotto o servizio
  • vendita[5]
  • approvvigionamento
  • produzione[6] o erogazione
  • installazione
  • assistenza (post vendita)

Il tutto con una attenta analisi delle opportunità aziendali, della definizione della missione e della visione aziendale espressa attraverso la politica della qualità. Un attento controllo commisurato alla realtà aziendale è effettuato sulla gestione delle risorse umane e strumentali.

Certificazione di qualità del software TS Iso IEC 25052, È uno standard internazionale che valuta la qualità del software e del programma richiesta dalla tecnologia odierna e in tutti gli ambiti della vita. La versione corrente dello standard è TS ISO IEC 25051: 2014. Il nome dello standard internazionale è System and Software Quality and Evaluation (SQUARE).

 

Qual è lo scopo dello standard TS ISO IEC 25051?
» Testare la qualità e la prontezza del software
» Identificazione dei test e dei requisiti Rusp compresi i piani di test, i risultati dei test
» Documenti e istruzioni di valutazione della conformità Rusp

 

TS ISO IEC 25051 materiali standard;
» portata
» compatibilità
» Riferimenti normativi
» condizioni
» Requisiti per la preparazione del software (Rusp)
» Prova documenti
» fitness valutazione

Lo standard ISO/IEC 27001 (Tecnologia delle informazioni – Tecniche di sicurezza – Sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni – Requisiti) è una norma internazionale che contiene i requisiti per impostare e gestire un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (SGSI o ISMS, dall’inglese Information Security Management System).

La ISO 27001 non è (unicamente) uno standard di sicurezza informatica in quanto, oltre alla sicurezza logica, include la sicurezza fisica/ambientale e la sicurezza organizzativa.

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare la visione del nostro sito Web, mostrarti i contenuti dei social media e annunci pertinenti.Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni Cookies

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web.Fare clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo ai fini a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.